Yellow Tuft- Presente anche da noi . Prepariamoci a riconoscerla

Conosciuta come Downy Mildew  (cioè peronospora dei prati), malattia rara che colpisce prevalentemente Festuca arundinacea. Tra qualche settimana inizia a comparire con sintomatologia molto tipica: ingiallimento uniforme delle piante diffuse a macchie di leopardo sul prato.

L’agente (Sclerophtora macrospora),  è una specie di peronospora che si manifesta in periodi freddi e umidi con ristagno idrico supeficiale (legato perlopiù all’elevata umidità dell’area che condensa e rimane sulla superficie del terreno) con le piante  che ingialliscono per tutta la lamina diffondendosi a macchia di leopardo. Le piante di Festuca si estirpano con  facilità perchè l’apparato radicale è molto ridotto. Malattia che rimane legata ad una suscettibilità varietale e rimane fino ai rimi caldi (maggio inoltrato).

La lotta non è possibile, neanche con quel poco ammesso dalle norme vigenti.

 

Cercate di evitare di ridurre le condizioni ideali per il suo sviluppo e diffusione.

Slicing (al fine di eliminare il ristagno superficiale causata dall’elevata umidità dell’aria) , tagli continui della cotica per sgrondare l’umidità sopra il terreno, grazie a macchine a dischi sottili come da foto e poi continuate con trattamenti fogliari con agenti detossificanti e fortificanti  (aminoacidi di vario genere, fosfiti di potassio ecc).  La nuova frontiera della nutrizione ci verrà sempre più incontro con la formulazione di prodotti in grado di renedere la pianta “Autosufficiente” anche alle avversità e agli stress.

 

 

 

, ,

No comments yet.

Lascia un commento

EM