Biologico Vs Chimico

Un prato ben equilibrato nei suoi elementi quali; nutrizione, acqua, aria e Luce è difficile da attaccare da qualsiasi patogeno fungino e non. Stiamo attenti ai tagli, irrigazione, concimazione e scegliamo bene i substrati di crescita optando per quelli ricchi di sostanze organiche mature e ben compostate, queste aiutano a limitare a sua volta lo sviluppo dei patogeni. Rimuovete il feltro 2-3 volte all’anno. E’ li che si annidano i nemici. Tutto questo è pensare biologico. Il chimico è solo una battaglia, il biologico è vita.

No comments yet.

Lascia un commento

EM