Danni da urina dei cani …………. qualche precisazione!!!

Carissimi e raffinatissimi lettori,

oggi vi tolgo qualche certezza … niente di elettorale,  il mio blog non c’entra con la politica.

La detestata pipì dei cani sul prato!!!

quelle  macchie bruciacchiate al centro,  con un anello intorno di erba verde  intensa , forte e fitta. Fino ad ora si è sempre imputato la causa,  al picco di salinità dell’urina (circa 15 dS m-1)  che “brucia l’erba” in macchie tonde come nella foto .

In realtà se fosse solo il livello di salinità non giustifcherebbre bruciature di quel tipo in un prato di festuca arundinacea e Poa pratensis (almno 4 dSm-1). Certo,  un pò di danno si crea,  ma solo  decolorazioni fogliari che potrebbero interessare il  il 10-12% della vegetazione globale.

La cosa sconvolgente è che l’ingrediente nelle urine di Cane che  manifesta maggiore fitotossicità è

l’ Acido Lattico nelle urine (3,5 g/lt)

che solo loro arrivano a danneggiare l’80% della vegetazione .

In test eseguiti con solo acido lattico in soluzione a 3,5 gr/lt e distribuiti  su un prato di Festuca arundinacea e Poa pratensis emulano quasi perfettamente gli stessi danni da Urina di cane. Ovviamente la combinazione acido lattico e salinità delle urine diventa letale.

Ma se cambiassimo la dieta al cane in modo che la sua pipì possa contenere meno acido lattico,  sarà mai  possibile?

, , , , , ,

No comments yet.

Lascia un commento

EM